mercoledì 27 ottobre 2010

L'esistenza



Quello che ci stupisce
e gli altri non sanno
è come siamo giovani,
dentro, giovani ancora
nei corpi invecchiati,
e delicati e fragili,
come quei fiori
che basta soffiare
per farli di colpo
morire.

(Alberto Vigevani)

2 commenti:

IsA ha detto...

ciao hai ragione, delicati e fragili ma penso a qualunque età se non si ha la forza o la voglia di combattere e di affrontare questa vita difficile.

ti lascio un abbraccio
passato una buona festa?

Francesca Pazienza ha detto...

Fantastiche parole...bellissime.